Tag storia della moda

Storia del tailleur femminile un capo iconico simbolo di emancipazione

La storia del tailleur risale al 1885, grazie al sarto John Redfern, che realizza il tailleur per la Principessa del Galles. Nell’ultimo decennio del 1800, in versione man-like, diventa il simbolo della sovversione alle regole, avvicinando l’abbigliamento femminile a quello maschile.

In quegli anni non è un capo d’abbigliamento molto comodo: sarà infatti Coco Chanel, che dopo aver” rubato” molti capi dal guardaroba maschile, tra cui i pantaloni portati da lei stessa, riesce con estro e semplicità a reinventarlo rendendolo più confortevole utilizzando il jersey e dando luogo a un modello morbido lady-like.

Leggi tutto…

Dalle foto di famiglia definiamo l’identikit del look anni 50

Carissime lettrici,
oggi cercherò di tracciare l’identikit del look bon-ton delle signore perbene degli anni Cinquanta.
Vi starete chiedendo il motivo e la risposta è molto semplice: domenica scorsa, dopo un pranzo di famiglia abbiamo rispolverato le vecchie foto di mia nonna e della mia bisnonna. Alcune erano della fine dell’ottocento altre degli anni venti e una buona parte degli anni Cinquanta. Una volta, si usava nelle famiglie scrivere delle lettere con allegate foto di parenti lontani. Per la mia bisnonna, per tutti “Nonna B”, questa delle foto si era trasformata in una vera e propria passione.

Leggi tutto…

Costume Colloquium: Gli eventi della terza giornata

È ancora in pieno svolgimento la V Edizione di Costume Colloquium, conferenza organizzata dalla Fondazione Romualdo del Bianco, in collaborazione con l’Associazione Amici della Galleria del Costume di Palazzo Pitti. La conferenza sul tema “Eccessi e Restrizioni nella moda” è ancora in atto e oggi, per la terza giornata consecutiva, presso l’Auditorium al Duomo di Firenze si sono alternati, esponendo tesi e ricerche, i vari esperti di moda a livello internazionale.

Leggi tutto…

Storia della Lady Dior di M. Vignali

E dopo alcune settimane di vacanza rieccoci qui a parlare di vintage e storia del costume.
Sperò che le vostre vacanze siano state piacevoli e divertenti ma anche piene di amore, affetto e spensieratezza.
Oggi vi voglio raccontare la meravigliosa storia di una borsa che è diventata un vero e proprio must have: La Lady Dior. Un accessorio talmente unico nella sua intramontabile eleganza che ha segnato la storia del costume e della moda. Un Icon bag che esprime un’esclusiva e sofisticata raffinatezza ma che è legata purtroppo dalla sofferenza. Vediamo perché:

Leggi tutto…

La moda anni ‘50: tra Jeans e Bikini di M. Vignali

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, si assiste ad una ripresa economica in tutti i settori. Stati Uniti e Unione Sovietica, sono disposti in prima linea a discapito di altri Stati.

In Europa, la moda anni ’50 viene intensamente influenzata dal fascino del mondo americano e dei suoi enormi consumi e mai come in questo periodo le mode americane invadono il vecchio mondo.

Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: