Dalla “Gattabuia” al successo: un’intervista all’artista toscana della pelle Federica Antonelli

“C’era una volta, un gatto nero all’interno di una gabbia stilizzata e un uccellino fuori pronto a spiccare il volo…”. Non è un parafrasare di una favola ma l’immagine di un sogno, un’aspirazione che è diventata realtà. La storia della designer di borse, Federica Antonelli, di origine toscana, è strettamente legata al logo “Gattabuia”, che prende il nome proprio da questa raffigurazione.

Leggi tutto…