Storia della Festa della Donna di Michele Vignali

L’otto marzo si celebra la Festa della Donna per ricordare le conquiste sociali e politiche. Un’occasione per rafforzare la lotta contro le discriminazioni e le violenze ma è anche un momento di riflessione su quello che ancora deve essere fatto. Stiamo vivendo un momento difficile, in cui sempre più donne sono vittime di violenza. Tale ferocia e aggressività colpisce troppe volte per cause ‘’ stupide’’ e ingiuste. Sì perché nessun uomo può decidere di spezzare la vita, le ali, i sogni e soprattutto la libertà individuale.

Leggi tutto…