Netflix: 5 Film sulla moda da non perdere!

E’ sera, siete stanche, avete appena finito di cenare e finalmente vi trovate sdraiate sul divano a guardare la Tv. Inizia la lunga trafila di zapping sull’infinita lista di film proposta da Netflix e alla fine, nello scorrere continuo del tempo, incerte su cosa selezionare, buttate la spugna o meglio appoggiate il telecomando sul comodino e aprite FaceBook nella speranza che qualcuno vi possa suggerire, come un’illuminazione, una serie, un documentario o un film, magari sulla moda!

Inoltre, c’è anche il problema della connessione a volte fa i capricci, magari succede proprio nel momento clou del film. Sembra proprio che lo faccia apposta! Non so a voi ma a me, l’interruzione inaspettata della trama, lascia quel fastidioso senso di impotenza e delusione…

E così sono venuta a conoscenza di Eolo una società di telecomunicazione italiana che offre un servizio di linea internet service provider via radio anziché via cavo ideale anche per i comuni più “isolati”. Sul sito trovate delle offerte internet casa davvero interessanti, alcune includono anche telefonate illimitate oltre a una connessione internet banda larga stabile e veloce.

Una volta stabilita la connessione, potrete finalmente godervi  le serie in streaming senza stress!

Pronte? Care fashioniste è giunto il momento di svelare la nostra classifica dei 5 film, serie e docu a tema moda assolutamente da non perdere! Garantisco, sono tutti a prova di netflixite!

5) Al quinto posto troviamo “Project Runway”

credits w magazine

E’ tra i più famosi talent show di moda statunitensi. Per la realizzazione del contest sono stati selezionati dei giovani fashion designer di talento provenienti da tutto il mondo che gareggiano per creare i migliori abiti in base al tema indicato dalla giuria di esperti. Ovviamente la difficoltà sta nel tenere conto dei limiti di tempo, budget e materiali. Insomma, una vera sfida all’ultimo spillo! Come in tutti i talent c’è infatti l’eliminazione progressiva a ogni puntata, per cui il talent risulta avvincente e dinamico al punto giusto. E’ una vera e propria gara di creatività. Ovviamente i concorrenti vivono tutti insieme in un’unica casa e in funzione del talent: niente internet per poter fare ricerche, niente cartamodelli o libri che possano dare suggerimenti, non è consentita nessuna comunicazione con i familiari o amici. Insomma è un “grande fratello” della moda. Alla fine chi vincerà?

 

4) Al quarto posto troviamo “Girl Boss”

girl boss – credits giornalettismo

E’ una serie televisiva statunitense creata da Kay Cannon ed è basata sull’autobiografia di Sophia Amoruso amante sfegatata del Vintage. La protagonista è una vera e propria ribelle scatenatissima, ha dalla sua parte un fiuto impeccabile per gli affari e questo la farà sfondare nella moda. Nel giro di poco tempo infatti, rivisita in chiave moderna i capi vintage e apre un negozio on line. Nasce Nasty Gal! Tuttavia, scopre che non è tutto rosa e fiori e si troverà a fronteggiare recensioni pessime di clienti sempre più esigenti, risorse umane, spese e location. La serie dopo una stagione è stata cancellata. Il motivo? Pare che la stessa Amoruso non l’abbia molto apprezzata. Come è andata a finire? Scopritelo nella realtà!

3) Al terzo posto “I love shopping”

credits telefilm central

Abbiamo selezionato una delle più divertenti commedie sulla moda dopo: “Il diavolo veste Prada”. La protagonista Becky è affetta da disturbo compulsivo da shopping che tende a peggiorare sotto i saldi! Farebbe di tutto per riuscirsi ad accaparrare quell’ultimo paio di stivali e non immaginate quante ne combina!

Riuscirà a tenere a freno i propri istinti super fashion? La visione è strettamente consigliata a un pubblico femminile da condividere con un ristretto gruppo di amiche e se parlano “pradese” è meglio…

2) Al secondo posto “Sex and the city” un must!

Sex and the city

La famosissima serie tv statunitense racconta la vita sentimentale e sessuale di quattro amiche newyorkesi: Carrie (Sarah Jessica Parker); Charlotte, Miranda e Samantha. La serie è un cult nella filmografia a tema moda. A suo tempo ottenne diversi premi da parte della critica perché per la prima volta le protagoniste femminili, tra l’altro donne di successo, discutevano confidenzialmente sul sesso al pari degli uomini con un linguaggio spinto ma allo stesso tempo ironico e divertente. Sullo sfondo urban ovviamente non poteva mancare la passione per le scarpe Jimmy Choo, abiti da sogno super griffati e una cabina armadio da urlo!

1) Al primo posto “Versace”

Versace

Sul podio non poteva esserci che il documentario/film ideato da Ryan Murphy sulla vita dello stilista calabrese Gianni Versace dal successo di una vita fino al suo assassinio. Il docu-film mette in risalto l’incredibile e fervente creatività di una delle più grandi menti della moda italiana. Il cast è composto da attori del calibro di Penelope Cruz (nei panni della sorella Donatella); Edgar Ramirez e Ricky Martin.

Assolutamente da non perdere! Ciao e alla prossima!

Copyright Alvufashionstyle di Alvuela Franco

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: