Dolce&Gabbana SS 2018: un poker di moda per Regine di Cuori

Esiste una ricetta per lo stile? Per Domenico Dolce e Stefano Gabbana sì e per la SS 2018 mixano in un gioco di stampe: carte da poker, ingredienti vegetali e dessert siciliani.

Per D&G la primavera è servita. In una mise en place la collezione si trasforma in un’esclusiva fashion soup che coniuga ai sapori tradizionali del pizzo nero il lusso sfarzoso e sontuosamente barocco tanto amato dalla Generazione Y. Come il pepe, un pizzico di pop, rende la collezione più glamour e appetibile.

A condire il tutto lo slogan “L’amore è bellezza”. Perché come spiega Stefano Gabbana: “Le donne oggi, più che seguire la moda, amano essere belle”. Non esistono, dunque, fashion tips universali, perché l’eleganza è ovunque: mentre si fa la spesa, al centro commerciale, in pasticceria, quando si commettono piccoli peccati di gola…

La bellezza femminile è un Poker di fiori, cuori, picche e quadri ma nella manica cela un unico Asso: l’Amore per se stesse. E sul catwalk sfilano delle vere e proprie Regine di Cuori, bellissime principesse in doppio petto dotate di grinta e personalità, perché basta una rosa rossa tra i capelli per essere sensuali e acquisire quel fascino pungente.

Fantasie vegetali, bouquet floreali, dolci siciliani, maxi accessori colorati, stimolano il buon umore e giocano a confondere le carte. L’abito non assurge più metaforicamente a un bozzolo protettivo ma un indumento da sfoggiare con magnificenza ed è in grado di trasformare l’apparenza senza perdere l’essenza.

Per D&G non esistono storie ma solo femminilità e ricami da servire tra una portata e l’altra in una squisita normalità quotidiana: addolcita da un massimalismo decorativo e un piccolo bijoux da attaccare alla borsa della spesa, perché il lusso non è per tutti ma il desiderio di essere belle e desiderabili sì.

Per la prossima primavera-estate 2018 Dolce&Gabbana trasforma il guardaroba in un’antologia dello stile, riportando in auge i capi must D&G, in un poker esclusivo, per amore di tutte le donne.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Copyright Alvufashionstyle di Alvuela Franco

Fonte immagini: Vogue.it ph. Yannis-Vlamos-Indigital.tv

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: